Questo sito si avvale di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone accetto si acconsente al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy.

Progetto “Piccoli Chef”

Abbiamo iniziato questo progetto perché crediamo nella possibilità dei fanciulli di poter creare in cucina, sperimentando la Bellezza, la Gioia di cucinare in Gruppo

 Scuola della Famiglia Piccoli Chef 2018

I temi fondanti sono stati la Creatività, la conoscenza, la Gratitudine per ciò che ci offre la natura, portando l’attenzione in particolare a due doni che il regno vegetale e il regno animale ci offrono: i cereali e il miele.

In questo percorso di scoperta i fanciulli hanno visto dei video che permettevano di conoscere questi due elementi fondamentali.

La Bellezza era scorgere nei loro volti lo stupore nello scoprire prima attraverso i video e poi attraverso i sensi, questi ingredienti vedendoli, toccandoli, gustandoli, odorandoli.

Durante l’esplorazione abbiamo visto come tutti questi elementi hanno un Valore e ci permettono di crescere e vivere.

Nella riflessione di Gruppo è emerso che per potere cucinare oltre agli ingredienti fisici c’è bisogno di altri ingredienti che nascono dal Cuore e dalla Mente uniti insieme ed i fanciulli hanno detto: “Amore, Attenzione, Cura, Gioia”.

Nella preparazione della pietanza ogni fanciullo aveva la propria ciotolina e il proprio cucchiaio per impastare, prima di utilizzare le mani.

Si è sentito un bel clima di Gioia ed Amore, insieme alla meraviglia di utilizzare gli ingredienti, scoprendone la qualità e l’utilità.

I fanciulli si sono mostrati attenti e concentrati nella realizzazione, al termine si leggeva nei loro volti la Gioia per quanto erano riusciti a creare.

Alla fine dell’esperienza abbiamo raccolto la Gratitudine per quanto vissuto che traspariva dalle parole, dai gesti e dagli sguardi dei fanciulli, che spontaneamente ci hanno aiutato a sistemare il tutto.

Ringraziamo di Cuore i genitori che generosamente hanno fatto una donazione alla Scuola della Famiglia, dimostrando di credere nel progetto.